Prevenzione e Cura dell'Oidio

0,00 € Aggiungi al carrello

L'oidio, detto anche mal bianco, nebbia o albugine è una malattia trofica delle piante causata da funghi Ascomycota della famiglia delle Erysiphaceaesi che si sviluppa soprattutto in presenza di condizioni climatiche umide, mediamente calde e in caso di scarsa aerazione su molti tipi di coltivazione.

Maggiori dettagli

Dettagli

» PRODOTTO LIQUIDO      » PRODOTTO GRANULARE

 Il mal bianco colpisce molte piante diverse tra loro: ne sono affette infatti le querce, le rose, la vite, il melo, il pesco e molte altre e i danni arrecati possono consistere in un rallentamento della crescita o nella perdita del raccolto. Si manifesta con formazione di un feltro, di colore biancastro e di aspetto polverulento, sulla superficie degli organi colpiti, dovuta all'intreccio di ife e all'emissione di un numero elevato di spore.

Dei buoni rimedi preventivi possono essere quello di eseguire potature così da illuminare ed aerare ogni aprte della chioma ed eseguire dei trattamenti a base di anticrittogamici come il Folicur Combi WG o il Prosper 300, entrambi della Bayer e a base di zolfo e tebucanozolo per un ciclo di 2 - 3 applicazioni a distanza di 2 settimane. Nel caso in cui l'infestazione è gia in uno stato avanzato gli interventi di cura possono essere fatti con gli stessi prodotti, ma con una diluizione superiore.

» ALTRI CONSIGLI UTILI